IMG_20201024_081243~2_edited.jpg

"Some kind of happiness is measured out in miles"
Lennon/McCartney

 

 
 
2020-10-04 - Anello dei Castelli - Cintoia
07:27
Marco Bernacchioni

2020-10-04 - Anello dei Castelli - Cintoia

Commento da sito CAI - Valdarno Superiore - http://caivaldarnosuperiore.it/anello-di-cintoia2/ Da La Panca (488 mslm) dunque si procede subito su stradella bianca che si incunea presto in salita nel bosco di castagni. Il sentiero è molto ben segnato e non ci sono problemi ad arrivare alla “Casa al Monte” (621 mslm) che rapprenta la massima altezza della giornata. Si procede quindi in lunga discesa verso il Castello di Mugnana (290 mslm) che si raggiunge poco dopo aver lasciato il bosco alle nostre spalle. In discesa poi, seguendo i cartelli del Comune di Greve per arrivare al ponticello medioevale sul torrente Sezzate (200 mslm) e punto più basso della nostra gita. Noterete il passaggio di frontiera fra il Castello di Mugnana ed il Castello di Sezzate con la casa dei gabellieri di lato al ponte. Arrivati in salita al Castello di Sezzate (273 mslm) non si può non notare quanto questi due castelli fossero a controllo della valle che si apre alle loro spalle, due sentinelle di pietra alla stessa altezza che si guardavano in cagnesco dai due lati del fiume. Si procede quindi su stradella che presto entra nel bosco e si possono notare ampi tratti di vecchio basolato che alcuni studiosi dichiarano addirittura di strada romana (non romanica attenzione). Comunque procedendo verso La Villa di Cintoia che rimane alla nostra destra e che è raggiungibile con breve deviazione, troviamo un altro ponticello medioevale in un ameno tratto di cascatelle formate dal fiume. Subito in salita verso il Castello di Cintoia (402 mslm) che merita una visita alle mura poste nel lato verso il monte. Proseguendo in salita si raggiungono di nuovo i 575 metri per scavalcare il costone della collina e ci avviciniamo a La Panca senza però mancare di raggiungere Cintoia alta (569 mslm) dove ci aspetta una vetusta pieve ed un bel paesaggio. In rapida discesa torniamo a La Panca.
 

Camminatore Tardivo
un diario personale

Più che un blog è un diario digitale, dove posso salvare, in un unico posto, le memorie delle mie escursioni.
Foto, video, tracce GPS, note e ricordi, tutto quello che riguarda ciascuna avventura, tutto in un singolo post.

Planning Travels